Scroll to top

Ingredienti


della cucina giapponese

Per piatti leggeri e digeribili

Sapori delicati e armonizzati

Gli ingredienti della cucina giapponese sono ad alto valore nutrizionale grazie a cotture rapide e senza grassi. I piatti sono presentati curando in modo incredibile la forma, per questo motivo il cibo prima di essere mangiato deve essere prima di tutto bello da vedere.

Al Ginza gli ingredienti della cucina giapponese sono selezionatissimi e variabili in base alla stagionalità e alla disponibilità. L’attenzione che si dedica alla loro scelta, in particolare a quella del pesce, è garanzia di elevata qualità del risultato finale e regola imprescindibile del servizio che si desidera offrire al cliente.

Gli ingredienti della cucina giapponese, tra i quali risulta di primaria importanza il pesce, devono essere freschissimi, a volte vivi appena prima di essere cucinati: il riso, la soia, la verdura e, in minoranza manzo, pollo e maiale, una cucina che non utilizza quasi completamente i grassi e non fa praticamente uso di latte, burro e formaggio.

Noi definiamo la nostra cucina Sappari: pulita, ordinata, leggera. Una filosofia semplice che si rispecchia in ogni piatto in cui non alteriamo la materia prima anzi ne esaltiamo la sua freschezza e la sua genuinità per una perfetta ricerca dell’armonia, raffinatezza e perfezione. Il rispetto del rito delle stagioni nell’impiego degli ingredienti della cucina giapponese ha origine nel modo di intendere la natura, di rispettarla e accudirla.

Prenota il tuo tavolo, ora.

Riservati il piacere di un viaggio alla scoperta delle cucina giapponese di Ginza.